Castagnaro

Nel nostro Comune, ricco di Tifosi sanguigni di varie Società, ancora nessuno aveva un Club ufficiale che raccogliesse ed indirizzasse il tifo per la propria squadra; fu così che ad alcuni amici di fede bianconera venne la bellissima idea di fondare lo Juventus Club “Gaetano Scirea” di Castagnaro.

Correva l’anno 1990 quando i Soci fondatori Bezzan Pietro, Borin Lucio, Campion Claudio, Franceschi Riccardo, Modenese Valentino, Negri Pierantonio, Scolfaro Giuseppe, Sordo Luca e Sordo Michele diedero inizio a questa bellissima avventura.

Questa iniziativa era anche la prova che Noi Juventini ci ponevamo un gradino sopra i tifosi delle squadre avversarie.

Il primo Presidente (tuttora in carica) Modenese Valentino continua, anche grazie all’apporto degli amici che hanno fatto parte dei Direttivi nel corso degli anni, a portare avanti con orgoglio l’attività del Club.

Terrazzo

Correva l’anno 1985 quando un gruppo di tifosi bianconeri, di ritorno dall’Heysel, pensò di creare un Club Juventus.

L’idea nacque per ricordare i tifosi juventini deceduti in quell’infame stadio e il nome “La Torre” sta appunto ad indicare la volontà del club di erigere una Torre così alta da sentirsi vicini a quei tifosi deceduti e alla squadra.

I soci fondatori del club furono, all’epoca: Ambrosini Bertillo, Buoso Antonello, Picelli Alfredo, Degani Sandro Nicola, Degani Paolo, De Togni Giorgio e Bubbola Renzo.

La sede originaria del club era a Terrazzo, presso la Trattoria da Valentino in via Roma, mentre ora si trova a Begosso, presso le ex scuole elementari in via 25 Aprile.